"I tuoi lo sanno che sei etero?". Napoli contro l'omofobia - campaniaomofobiaBASE 1 - Gay.it Archivio

“I tuoi lo sanno che sei etero?”. Napoli contro l’omofobia

Il sito Napoligaypress.it stila un rapporto sugli episodi di omofobia in Campania e lancia una serie di banner che ritraggono un ragazzo e la domanda “I tuoi lo sanno che sei eterosessuale?”

Il sito internet Napoligaypress.it ha stilato un rapporto sull’omofobia nella Regione Campania con tutti gli episodi significativi del 2010, a partire dall’aggressione di Maria Luisa Mazzarella, che era intervenuta per difendere un amico gay dal branco nella centrale PIazza Bellini.

"I tuoi lo sanno che sei etero?". Napoli contro l'omofobia - campaniaomofobiaF1 - Gay.it Archivio

Il documento sarà presentato il 17 maggio in occasione della Giornata Internazionale contro l’Omofobia e per l’occasione il sito ha preparato anche dei banner per una campagna di sensibilizzazione online. Si tratta dell’immagine di un ragazzo sorridente e la domanda "I tuoi lo sanno che sei eterosessuale?".

(La foto della campagna è di Johnny Alexandre Abbate)