POLIZZA ONLINE IN SICUREZZA - e commerce02 1 - Gay.it Archivio

POLIZZA ONLINE IN SICUREZZA

Avvicinarsi al mondo della banche attravrso internet nasconde anche alcune insidie. Abbiamo chiesto all’esperto come evitare tutti i pericoli e tutelarsi dai raggiri.

Gli scenari macroeconomici rimangono in sostanza immutati, con il prezzo del greggio stabilmente posizionato sui massimi, e con l’€uro a farla da padrone nei confronti del dollaro.
Per il resto poche cose da segnalare a parte qualche importante trimestrale di società come ad esempio Google (risultati ampiamente sopra le attese) o Microsoft (sotto le stime degli analisti), che comunque hanno condizionato marginalmente un mercato in fase laterale.
Grande successo infine per il collocamento della terza tranche ENEL, che ha incontrato il favore di clientela retail ed investitori istituzionali ben oltre le più rosee aspettative.

POLIZZA ONLINE IN SICUREZZA - soldi lente - Gay.it Archivio

LA LENTE DI INGRANDIMENTO
Mutui, conti correnti, fondi, azioni, polizze; tutti ormai accessibili on line grazie al boom di internet.
Ma proprio questo nuovo modo di avvicinarsi al mondo di banche ed assicurazioni nasconde sicuramente qualche insidia e svantaggio legati al fai-da-te.
Ecco quindi che è opportuno prendere le dovute precauzioni per avere una buona riuscita del nostro intento.
Prendiamo ad esempio la stipula di una polizza di assicurazione tramite internet.
L’ISVAP (l’istituto per la vigilanza sulle assicurazioni) segnala alcune importanti raccomandazioni da seguire:

  • Innanzitutto per evitare il pericolo di entrare in contatto con operatori non abilitati possiamo telefonare all’ISVAP stesso (servizio tutela utenti 06 42133000), o consultare l’elenco delle imprese italiane ed estere ammesse ad operare in Italia (ricercabile sul sito www.isvap.it).
  • Evitare di stipulare polizze con imprese estere non ammesse ad esercitare in Italia perché si può rischiare di avere contratti non conformi alla nostra legislazione.
  • Leggere sempre la nota informativa (disponibile sul sito dell’impresa o dell’agente) che fornisce indicazioni sull’impresa e sul prodotto. La stessa nota deve essere trasmessa dall’impresa prima della conclusione del contratto, su carta o su formato elettronico.
  • Controllare nella nota qual è la legge applicabile al contatto stesso in caso di controversia. Se la legge non è quella italiana e non la si conosce bene si può andare incontro a qualche difficoltà nell’affrontare un eventuale contenzioso.
  • Tener presente che in caso di controversia con una compagnia estera la competenza può andare ad un giudice straniero con ovvi, successivi problemi legati allo svolgimento fuori confini del procedimento.
  • Prima della stipula leggere sul sito le condizioni di polizza e controllare la decorrenza della copertura assicurativa. In ogni modo il contratto deve essere consegnato su carta.
  • Se si entra in contatto col sito di un agente o broker assicurativo controllare gli estremi della sua iscrizione all’albo ed eventualmente telefonare all’ISVAP (sezione albi intermediari e periti 06 421331).

Se desiderate maggiori informazioni potete consultare la circolare n. 393 del 17/01/2000 (che regola appunto il collocamento di prodotti assicurativi via internet) sullo stesso sito dell’ISVAP sopra riportato.

di Sirio Belli